A cosa serve B-Stop


Quanti utenti hanno avuto almeno un episodio di scatto indesiderato del differenziale

%

Quanti hanno risolto completamente il problema intervenendo sull'impianto in modo tradizionale

%

La particolare sensibilità ai disturbi  degli interruttori differenziali è diventato un problema ormai riconosciuto da parte di tutti. Anche Wikipedia alla voce "interruttore differenziale" riserva un intero paragrafo a questa problematica.

Citazione:

Non sono rari i casi in ambito civile in cui viene segnalato che un differenziale scatti, aprendosi, senza un apparente motivo. In alcuni casi il fastidioso fenomeno si presenta ripetutamente, concentrandosi su una particolare fascia oraria ................. Le cause possono essere molteplici, per lo più connesse a disturbi sulla linea di varia origine ............

Inoltre la sempre maggiore presenza di apparecchiature elettroniche e regolatori di velocità a frequenze variabili (inverter) installate negli impianti porta a scatti intempestivi immettendo nella stessa rete disturbi che vengono letti dai differenziali come veri e propri guasti.

B-Stop 450x450Esiste quindi, nel mercato, la reale necessità di limitare lo scatto dell'interruttore differenziale alla sua specifica funzione, ovvero quella di protezione da contatti indiretti o da folgorazione che si verifichi nell'impianto.

B-Stop agisce aumentando il margine di intervento dell'interruttore differenziale per garantire lo scatto solo nei casi di effettiva necessità, al fine di garantire maggior sicurezza e una migliore continuità del servizio.

B-Stop è un dispositivo che svolge una costante azione di monitoraggio della linea elettrica al fine di evitare che sbalzi di tensione, dovuti al fornitore o a fenomeni atmosferici, comportino un aumento della corrente differenziale in grado di provocare lo scatto intempestivo.

 

 

Scarica il Datasheet PDF download